Skip to content

Ultimi inserimenti

Diritto allo studio universitario, approvato il ddl di riordino del CdA dell’EDiSU

Sono particolarmente soddisfatta dell’approvazione di questo Disegno di legge perché ci permette di avviare quel processo riformatore che riguarda il diritto allo studio universitario tramite il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati: il Consiglio regionale, le associazioni degli studenti e le Università stesse. Rispetto al testo iniziale abbiamo introdotto l’Assemblea degli Studenti che vuole essere un organismo di partecipazione diretta degli stessi.
Monica Cerutti – 24 settembre 2014


ADELANTE! La festa di SEL a Torino

Il programma della festa di SEL dal 14 al 21 settembre 2014
Giardini Ginzburg, Corso Moncalieri (nel tratto tra la Gran Madre e corso Vittorio Emanuele II), Torino.


Settimo Torinese. Dalla Somalia alla cittadinanza onoraria

Il 18 settembre il consiglio comunale di Settimo deciderà se conferirgli la cittadinanza onoraria. Per il “forte senso civico che traspare dalla sua esperienza e dalle sue scelte, che si traduce in impegno concreto svolto a favore della comunità, mirato a far crescere tra le persone l’amore per la propria terra e la voglia di impegnassi concretamente per il bene comune”.
8 settembre 2014
Abdullahi Ahmed intervistato nella redazione de La Nuova Voce


Bello il post di Grillo su TBC e immigrazione

Bello il post di Grillo su TBC e immigrazione. Era da un po’ di settimane che aspettavo che da qualche parte nella galassia della destra italiana si alzasse forte un grido di allarme che associasse il rischio contagio Ebola con l’immigrazione. Quale miglior occasione per creare un po’ di allarmismo e cavalcare i peggiori istinti xenofobi e razzisti del nostro paese?
Luca La Vaille – 3 settembre 2014


Tornare alla realtà

La dichiarazione di voto del senatore Walter Tocci sulla revisione costituzionale dell’8 Agosto 2014.
“Non era mai accaduto nella storia repubblicana che il capo del governo imponesse una sorta di voto di fiducia sul cambiamento della Carta.”
Walter Tocci – 8 agosto 2014


Mai sentito parlare di Jerry Masslo?

Fuggito dal Sudafrica dell’apartheid, ucciso da bianchi a Villa Literno. Venticinque anni fa l’Italia scopriva così gli immigrati e i razzist. “Ecco perché non va dimenticato”.
Roberto Saviano – 24 agosto 2014


ISIS e guerra in Iraq. I 30 punti di Wu Ming

Pensare che per andare contro gli USA si possa essere un po’ più “teneri” con l’ISIS è un’aberrazione. La band di scrittori Wu Ming ha pubblicato ieri su Twitter 30 considerazioni, piuttosto interessanti e condivisibili, su quello che sta succedendo in Iraq. Le riprendiamo e le diffondiamo volentieri.
Il Corsaro l’Altra Informazione – 23 agosto 2014


Argentina, default o nuove tecniche di colonizzazione?

Il caso dell’Argentina e del suo default è prima di tutto un fatto politico, prima ancora che economico. Politico perché quello che sta succedendo in questo paese del Sud America non è come può sembrare un avvenimento relegato alla periferia del mondo sviluppato, ma può diventare un nuovo “metodo” di colonizzazione. Penso inoltre che il caso Argentina sia un esempio di cattiva informazione, perché non è vero che il paese non ha pagato i suoi debitori e non è vero che la situazione è drammatica. E’ complessa certo ma non paragonabile a 13 anni fa, il bilancio commerciale del paese è in attivo grazie all’export agricolo, ha uno stato solvente ed un sistema bancario funzionante.
di Cristiana Zanetto – 8 agosto 2014


Vicenza, prostituta incinta violentata e picchiata. Arrestati due paracadutisti Usa

I due parà, in servizio alla caserma “Del Din” di Vicenza, sono accusati anche di percosse nei confronti della ragazza romena al sesto mese di gravidanza. Uno dei due militari era già stato accusato di una precedente violenza sessuale ai danni di una minorenne vicentina.
Il Fatto Quotidiano – 24 luglio 2014


La vecchiaia di chi deride Greta e Vanessa

Di nuovo, come fecero dieci anni fa con Enzo Baldoni rapito e ucciso in Iraq, oggi i giornali della destra irridono la scelta di vita delle volontarie italiane sequestrate a Aleppo: Greta Ramelli, 20 anni, e Vanessa Marzullo, 21 anni.
Gad Lerner – 7 agosto 2014